Cheratotomia Astigmatica

La Cheratotomia Astigmatica è una tecnica chirurgica che si utilizza per correggere l’astigmatismo regolare (non patologico, come ad esempio il cheratocono).
Consiste nel praticare piccole incisioni curve poste nella parte periferica della cornea mediante un microbisturi di diamante pre-calibrato.

Consente di ottenere ottimi risultati nell’astigmatismo semplice di grado medio – elevato quando si desideri salvaguardare la parte centrale della cornea. Utilizziamo frequentemente questa tecnica con risultati eccellenti quando è presente un astigmatismo nei pazienti sottoposti ad intervento di cataratta o di impianto di cristallino artificiale o di trapianto corneale.

La cheratotomia astigmatica si effettua in anestesia topica (collirio anestetico) e può avvalersi di strumenti che consentono una buona precisione del taglio curvo (cheratotomi).