Convalescenza e complicazioni intervento Cataratta

Convalescenza post Intervento di Cataratta

Oggi dopo intervento di cataratta mini-invasivo in anestesia topica la convalescenza è come segue:

  • il paziente viene dimesso senza benda dopo circa un ora dall’intervento
  • si avverte un leggero fastidio come se fosse entrato lo shampoo dentro l’occhio per 4-5 ore
  • si comincia a vedere meglio già dopo 4-5 ore
  • il primo giorno seguente si vede bene e non si ha nessun fastidio.
  • Guardare la televisione, usare il computer e guidare è possibile già dal giorno seguente l’intervento di cataratta. Conviene sempre chiedere al proprio oculista al controllo che viene eseguito il giorno dopo l’intervento.
  • E’ opportuno non sollevare pesi per una settimana

  • E’ consigliabile astenersi dalla pratica dello sport per un mese
  • E’ fondamentale non toccare l’occhio operato per una settimana
  • E’ buona norma non dormire dal lato dell’occhio operato per qualche giorno
  • Fare la doccia, lavare i capelli, prestando attenzione a non far penetrare sapone o shampoo negli occhi è possibile dopo i primi due giorni

Complicazioni Intervento di Cataratta

La complicanza più temuta anche se molto rara è l’infezione. Nei primi giorni dopo l’operazione il rischio di infezione è ancora alto.

Pertanto il paziente dovrà rispettare esattamente le scadenze fissate dall’oculista per le visite di controllo ed eseguire la terapia con colliri antibiotici. In caso di insorgenza di qualsiasi disturbo visivo sono necessarie visite di controllo straordinarie. Anche un’infezione – se scoperta subito – può essere trattata nel modo migliore.

Ė buona norma non toccare l’occhio operato per i primi giorni e usare norme di buon igiene per scongiurare il pericolo di una inferzione che dopo intervento può essere particolarmente grave.

Maria Sozzi, Catania

Votazione: Eccellente
La miopia elevata (17 diottrie in entrambi gli occhi), associata negli ultimi due anni alla cataratta costituiva, ormai per me un notevole handicap: la blefarite e la secchezza oculare non mi consentivano l' uso di lenti... Continua a leggere la testimonianza a contatto e con gli occhiali riuscivo ad avere a malapena una visione solo a media distanza.
Gli oculisti consultati mi consigliavano di rimandare l'intervento di cataratta, considerando le condizioni precarie della retina.
Mi sono affidata al Dott. Badala' (di cui avevo letto giudizi positivi su Internet riguardo ai suoi interventi innovativi) che, dopo aver effettuato nel suo studio di Catania i controlli necessari, mi ha rassicurato circa la fattibilità dell' intervento.

Il 22 e 23 Gennaio 2015 a Milano, in un ambiente accogliente e con attrezzature all' avanguardia, il Dott. Badala' ha effettuato, in entrambi gli occhi a distanza di un giorno, l'intervento di cataratta con impianto di lenti monofocali asferiche in anestesia topica.

Posso sicuramente affermare di aver ottenuto, grazie alla competenza del Dott. Badala', un ottimo risultato