Difetti della vista

Un riflesso distorto dell'immagine sulla Retina causa i difetti della vistaCornea, Cristallino, Iride, Pupilla e Retina contribuiscono a regolare e a trasmettere le immagini al nervo ottico e, tramite questo, al nostro cervello. La non corretta focalizzazione dei raggi luminosi sulla Retina provoca un errore o vizio di rifrazione.

I vizi di rifrazione sono l’origine dei più comuni difetti della vista di seguito elencati. Ciascuna voce presenta i dettagli sulle domande più comuni a cui viene data risposta, compresi gli interventi laser agli occhi con i quali è possibile correggere ciascun difetto della vista:

I difetti della vista non permettono quindi la corretta messa a fuoco dell’immagine sulla retina. Tale messa a fuoco avviene in taluni casi davanti alla retina, come nel caso della miopia, o dietro come per l’ipermetropia e la presbiopia, oppure in parte sulla retina ed in parte davanti o dietro, generando astigmatismo semplice, oppure infine davanti e parte dietro alla retina, generando astigmatismo misto.

Novità per la cura dei difetti della vista

Negli ultimi anni le tecniche per correggere i difetti della vista si sono andate raffinando sempre più, permettendo alla chirurgia refrattiva di raggiungere un ottimo grado di diffusione, anche in Italia. Esistono differenti tecniche laser per la correzione dei difetti della vista ed il consiglio è quello di sottoporsi sempre ad una o più visite di controllo per permettere al medico oculista di capire quale tecnica applicare nel caso specifico. E’ possibile tornare a vedere bene anche in presenza di più difetti della vista in contemporanea, persino con grado di gravità pronunciato.

Francesca Sacco, Rubiera (RE)

Votazione: Eccellente
La mia vita è cambiata radicalmente dopo la correzione di 5 diottrie di ipermetropia, 2 di astigmatismo e presbiopia appena un mese fa. Ho sempre portato gli occhiali per  questi grossi problemi di vista, adesso vedere... Continua a leggere la testimonianza il mondo con occhi nuovi è incredibile! Per me è sempre stato un complesso portare gli occhiali e non vedere al 100% bene, però mi ero adattata perché avevo sempre visto così. Oggi vedere il mondo con occhi nuovi è uno splendore.

Sono cambiate  le mie relazioni con le persone perché adesso riesco a guardarle negli occhi, una cosa che prima non facevo mai.  Un amico che mi ha incontrato di recente  mi ha detto: “Mamma mia, hai degli occhi splendidi!”, ho risposto che sono sempre i miei occhi ma lui mi ha risposto: “No, perché l’occhio dietro una lente da ipermetrope è diverso”, ed è vero, era un occhio ammalato e adesso non lo è più.

La mia vita è cambiata e sono felice!  Consiglierei assolutamente questo intervento a chi soffre di ipermetropia, astigmatismo e presbiopia.  Ho una figlia di 18 anni con i miei stessi difetti agli occhi e anche lei vuole operarsi non appena sarà possibile.

Guarda il video con la testimonianza della Sig.ra Francesca Sacco