Lente Intraoculare Symfony

 

La lente Intraoculare Tecnis® Symfony é la prima e unica lente intraoculare a profondità di campo aumentata che si usa con l’intervento di cataratta o facorefrattiva per correggere miopia, astigmatismo, ipermetropia e presbiopia.

Si tratta di una nuova tecnologia sviluppata dal laboratorio di ottica del professor Pablo Artal con cui il dott Badalà collabora dal 2008. Questa lente intraoculare offre un ampio spettro di visione ad alta qualità con ridotta incidenza di effetti collaterali come glare e aloni intorno alle luci rispetto alle lenti multifocali tradizionali.

symphony-iolIl Dott Badala è stato il primo ad utilizzare a Milano la lente intraoculare Symfony Torica per la correzione di miopia, astigmatismo e presbiopia a settembre 2014.

La lente intraoculare Symfony viene impiantata nell’occhio attraverso il comune intervento di cataratta. Nella gran parte dei casi il tempo di recupero è minimo con i pazienti in grado di riprendere le loro attività abituali in 24 ore. A differenza delle altre lenti multifocali tradizionali i fenomeni di aloni intorno alle luci sono minimi con la lente Symfony e non c’è una riduzione della sensibilità al contrasto, la lente a uno speciale profilo diffrattivo che la rende simile ad una lente monofocale ma con il beneficio della lettura per vicino.

Uno studio clinico fatto in Nuova Zelanda ha dimostrato:

  • La visione da lontano con la lente intraoculare Symphony è paragonabile alla visione con le lenti monofocali tradizionali
  • 100% dei pazienti dello studio non hanno avuto bisogno degli occhiali da lontano. Il 94% non aveva bisogno degli occhiali per l’intermedio (esempio: computer, cruscotto della macchina etc).
  • Nessun riscontro di aloni intorno alle luci o abbagliamento.
  • Nessun riscontro di eventi avversi riconducibili alla lente

 

La Lente intraoculare TECNIS® Symfony aumenta la profondità di campo consentendo:

defocus-curve-3Una acutezza visiva media di 10/10 o superiore con una profondità di campo di 1.5 Diottrie

Un range di visione funzionale (5/10 o meglio) con una profondità di campo di 2.5 Diottrie.

Incidenza di aloni e fenomeni di abbagliamento paragonabili a quelli di una lente intraoculare monofocale

 

 

 

Visione da Vicino e Itermedio superiore alle IOL monofocali

mean-visual-acuity-3-months
I pazienti impiantati con la TECNIS® Symfony IOL hanno dimostrato:

acutezza visiva media da lontano e nell’intermedio 10/10 o superiore

un miglioramento dell’acutezza visiva per intermedio e vicino di almeno 2 linee

 

 

I soggetti operati con la IOL TECNIS® Symfony hanno riferito un’ alta percentuale di indipendenza dagli occhiali per lontano, per l’intermedio e per vicino.

percentage-technisA tre mesi non ci sono stati report spontanei di aloni attorno alle luci o fenomeni di abbagliamento.

Maria Sozzi, Catania

Votazione: Eccellente
La miopia elevata (17 diottrie in entrambi gli occhi), associata negli ultimi due anni alla cataratta costituiva, ormai per me un notevole handicap: la blefarite e la secchezza oculare non mi consentivano l' uso di lenti... Continua a leggere la testimonianza a contatto e con gli occhiali riuscivo ad avere a malapena una visione solo a media distanza.
Gli oculisti consultati mi consigliavano di rimandare l'intervento di cataratta, considerando le condizioni precarie della retina.
Mi sono affidata al Dott. Badala' (di cui avevo letto giudizi positivi su Internet riguardo ai suoi interventi innovativi) che, dopo aver effettuato nel suo studio di Catania i controlli necessari, mi ha rassicurato circa la fattibilità dell' intervento.

Il 22 e 23 Gennaio 2015 a Milano, in un ambiente accogliente e con attrezzature all' avanguardia, il Dott. Badala' ha effettuato, in entrambi gli occhi a distanza di un giorno, l'intervento di cataratta con impianto di lenti monofocali asferiche in anestesia topica.

Posso sicuramente affermare di aver ottenuto, grazie alla competenza del Dott. Badala', un ottimo risultato