Cataratta e Glaucoma

La cataratta e glaucoma possono essere associati, spesso i colliri usati per curare il glaucoma possono accelerare il formarsi della cataratta.

In alcuni casi come nel glaucoma ad angolo stretto l’intervento di cataratta può migliorare la pressione dell’occhio e può rendersi necessario per curare il glaucoma. Sostituendo il cristallino naturale con un cristallino artificiale si crea piu spazio all’interno dell’occhio. Ciò permette una migliore dinamica dei liquidi intraoculari con un miglioramento della pressione dell’occhio.

L’intervento di cataratta puo contribuire ad aprire l’angolo camerulare e permettere una migliore esecuzione del trattamento laser per glaucoma chiamato SLT o trabeculoplastica laser selettiva.

Nei casi di glaucoma avanzato l’intervento di cataratta puo essere combinato insieme ad un intervento per abbassare la pressione dell’occhio. Ciò è possibile eseguendo i due interventi in contemporanea.

Antonella Scroppo, Catania

Votazione: Eccellente
Sono stata operata di cataratta con impianto di IOL Multifocale circa due mesi fa.
Speravo che l'intervento mi facesse riacquistare l'autonomia e la limpidezza che da anni avevo perso. Nel mio caso poi, alla cataratta s... Continua a leggere la testimonianzai erano aggiunti anche astigmatismo, presbiopia e una ipermetropia galoppante.
Sono stata accolta molto bene e questo è importante per affrontare la piccola paura fisiologica di subire un intervento.

Il Dott. Badalà è stato molto preciso nello spiegare come si svolgesse l'intervento.

Durante l'intervento bisogna stare molto fermi, ma ne vale la pena, dopo è solo felicità di vedere bene tutto, da vicino e da lontano senza occhiali.

Ho operato entrambi gli occhi a distanza di un giorno e consiglio di farlo a chi ha il mio problema, anche perché il Dott. Badalà è una persona competente ed umana.