Cataratta e Glaucoma

La cataratta può essere associata al glaucoma, spesso i colliri usati per curare il glaucoma possono accelerare il formarsi della cataratta.

In alcuni casi come nel glaucoma ad angolo stretto l’intervento di cataratta può migliorare la pressione dell’occhio e può rendersi necessario per curare il glaucoma. Sostituendo il cristallino naturale con un cristallino artificiale si crea piu spazio all’interno dell’occhio e ciò permette una migliore dinamica dei liquidi intraoculari con un miglioramento della pressione dell’occhio.

L’intervento di cataratta puo contribuire ad aprire l’angolo camerulare e permettere una migliore esecuzione del trattamento laser per glaucoma chiamato SLT o trabeculoplastica laser selettiva.

Nei casi di glaucoma avanzato l’intervento di cataratta puo essere combinato insieme ad un intervento per abbassare la pressione dell’occhio, eseguendo i due interventi in contemporanea.

Alessia Di Stefano, Catania

Votazione: Eccellente
Problema: Cataratta
Poco più di un anno fa, a soli 18 anni, mi è stata riscontrata la cataratta corticonucleare e ho subìto l'intervento che ha cambiato radicalmente la mia vita.
Ho acquistato la visione delle cose come non le avevo mai... Continua a leggere la testimonianza viste prima.
Credo che la vista sia il dono fondamentale che ci appartiene e ringrazio coloro che mi hanno permesso di poter dire di vedere tutto bene.