Abrasione della Cornea - Cornea Graffiata

La cornea graffiata o abrasione corneale consiste nella perdita dello strato superficiale della cornea chiamato epitelio. Si puo’ osservare dopo un trauma come una ditata nell’occhio, per esempio, oppure per una distrofia della cornea.

La distrofia della cornea ha spesso una componente familiare. Di solito è rovinata la membrana di Bowman della cornea, ciò fa si che l’epitelio della cornea non sia stabile e si stacchi ripetutamente al minimo trauma, come l’apertura degli occhi nella notte. Il sintomo della cornea graffiata o abrasione corneale è un forte dolore che migliora tenendo l’occhio chiuso.

La terapia consiste nel bendaggio e nel riposo. L’epitelio riscresce da solo nell’arco di un paio di giorni. Fondamentale, per evitare il rischio di infezioni, è fare una visita oculistica. Chi soffre di abrasione della cornea ricorrente o recidivante puo’ effettuare trattamenti specifici come:

  • Chirurgia laser della cornea (PTK)
  • Cheratectomia superficiale con bisturi di diamante (diamond burr polishing).

Ho la cornea graffiata: cosa devo fare?

La cornea graffiata è una condizione molto dolorosa, ma guarisce di solito spontaneamente nell’arco di pochi giorni. La cornea si puo’ graffiare durante il trucco, a seguito di un trauma o per colpa di una lente a contatto o, ripetutamente, nel caso di distrofia della cornea.

Occorre utilizzare un collirio antibiotico per prevenire infezioni della cornea e di solito tenere l’occhio chiuso dà sollievo e velocizza la guarigione. Occorre contattare il proprio oculista per le cure del caso.

Luca Bruscino, Livorno

Votazione: Eccellente
A metà marzo di quest'anno mia figlia, che ha 9 anni, si è operata all'occhio sinistro per un dermoide che aveva sin dalla nascita.
Il Dott. Badalà l'ha accolta con molta gentilezza ed empatia, mettendola subito... Continua a leggere la testimonianza a suo agio.
Mia moglie era molto preoccupata perché il dermoide era cresciuto negli ultimi mesi e aveva paura che compromettesse la sua vista. Il Dott. Badalà ci ha invece subito rassicurati dicendoci che l' intervento sarebbe stato, non solo possibile, ma anche relativamente semplice.

In effetti tutto è andato per il meglio; il dermoide è stato rimosso con successo e l' occhio nell'arco di un mese e mezzo ha riacquistato un aspetto normale.

Adesso non si direbbe nemmeno che mia figlia sia stata operata. Siamo pienamente soddisfatti sul lato funzionale ed estetico!

Siamo molto grati al Dott. Badalà e alla sua equipe per la professionalità e la cortesia che ci hanno dimostrato in questo percorso.