Ho un'infezione alla Cornea: è grave?

Le infezioni alla cornea (cheratite, ulcera della cornea) sono spesso frutto dell’uso improprio di lenti a contatto e richiedono grande attenzione.

Se non curate tempestivamente possono esitare in cicatrici della cornea che limitano la vista.

Davanti ad un occhio rosso in un portatore di lenti a contatto è doveroso sospettare una infezione alla cornea, sospendere l’uso delle lenti a contatto e rivolgersi all’oculista.

Se dovesse formarsi una cicatrice corneale potrà essere curata mediante una tecnica laser nota come PTK oppure, nei casi gravi, mediante il trapianto della cornea.

Valentina Moncada, Siracusa

Votazione: Eccellente
Ho eseguito diversi interventi per correggere una miopia molto elevata (impianto di lente fachica, laser ad eccimeri ed intervento di cataratta), successivamente mi venne diagnosticato un edema della cornea e venni opera... Continua a leggere la testimonianzata di trapianto di cornea DSAEK a Messina.
Il problema sembrava risolto, ma a distanza di un anno la cornea trapiantata non funzionava più e persi totalmente la vista all'occhio operato.
Non sapendo più come fare, cerco su internet e trovo informazioni sulle tecniche innovative del Dott. Badala'; lette recensioni di pazienti e ascoltato consigli di oculisti della mia zona, decido di fissare una visita a Catania.

Il Dott. Badala’ mi conferma un nuovo edema della cornea, dovuto al fatto che la cornea trapiantata con la DSAEK non funzionava più, e mi consiglia un secondo trapianto di cornea stavolta con la nuova tecnica DMEK.

Speranzosa di risolvere il problema, ho accettato di fare l’intervento e già dopo 15 giorni riesco a vedere bene!

Sono passati adesso circa sei mesi e col passare del tempo la vista migliora sempre più. Grazie mille al Dott. Badala' che mi continua a seguire con grande professionalità!