Malattie della Cornea: convenzioni per interventi e laser agli occhi

Intervento di trapianto di cornea in convenzione

L’intervento di trapianto di cornea  in convenzione può essere eseguito con le principali Assicurazioni, Fondi Integrativi e Fondi Sanitari.

Alcune assicurazioni prevedono il pagamento diretto della prestazione medica senza alcun onere per il proprio assistito, altre prevedono un’ assistenza indiretta. In questo caso il paziente viene rimborsato dopo presentazione delle fatture per le prestazioni ricevute. Ogni assicurazione ha un suo tariffario prezzi e rimborsi.

Siamo convenzionati con le seguenti assicurazioni:

Intervento di trapianto di cornea tramite ASL

L’intervento di trapianto di cornea può essere eseguito tramite Servizio Sanitario Nazionale (SSN) o ASL (Azienda Sanitaria Locale).

L’intervento di trapianto di cornea tramite ASL di solito richiede tempi di attesa dell’ordine di alcuni mesi, a seconda dei centri trapianto cornea. Il Dott Badala’ esegue tutti gli interventi di trapianto della cornea in convenzione con il SSN a Milano. Il trapianto della cornea artificiale o cheratoprotesi di Boston può essere eseguito solo in convenzione con le assicurazioni o privatamente.

Recensione Intervento di Trapianto di Cornea DMEK.

Maria Rita Maggiori, Pula (CA)

Sei giorni dopo il Trapianto di Cornea DMEK per cornea guttata sono passata da 6/10 a 10/10 di vista. Non ho sentito assolutamente nulla né durante né dopo l’intervento.
Appena tre giorni dopo mi sono accorta di ved... Continua a leggere la testimonianzaere finalmente i colori che prima dicevo di vedere ma non era cosi. Adesso il nero è nero mentre prima il nero era grigio.

Faccio il confronto con l’altro occhio, che doveva essere l’occhio più sano, e non c’è alcun paragone. Con l’occhio non ancora operato credevo di vedere bene, ma solo ora mi accorgo che in realtà non vedo i colori. Perché con l’occhio operato invece i colori li vedo. E’ come se vedessi tridimensionale! Al mattino quando mi alzo faccio  il controllo per vedere che sia ancora effettivamente così, tanto sono meravigliata.

Non vedo l’ora di poter operare anche l’altro occhio. Lo farei anche domani.
Se io avessi fatto il trapianto di cornea tradizionale avrei dovuto aspettare un anno per recuperare la vista e sarei stata soggetta ad un rischio di rigetto molto più alto.

Io appena tre giorni dopo ci vedo! Grazie alla DMEK!

Chi mi sta vicino non mi sopporta più perché non faccio altro che condividere questa mia gioia. Io sono strafelice. Grazie!

Guarda il video con la testimonianza della Sig.ra Maria Rita Maggiori