Malattie della Cornea: convenzioni per interventi e laser agli occhi

Intervento di trapianto di cornea in convenzione

L’intervento di trapianto di cornea  in convenzione può essere eseguito con le principali Assicurazioni, Fondi Integrativi e Fondi Sanitari.

Alcune assicurazioni prevedono il pagamento diretto della prestazione medica senza alcun onere per il proprio assistito, altre prevedono un’ assistenza indiretta. In questo caso il paziente viene rimborsato dopo presentazione delle fatture per le prestazioni ricevute. Ogni assicurazione ha un suo tariffario prezzi e rimborsi.

Siamo convenzionati con le seguenti assicurazioni:

Intervento di trapianto di cornea tramite ASL

L’intervento di trapianto di cornea può essere eseguito tramite Servizio Sanitario Nazionale (SSN) o ASL (Azienda Sanitaria Locale).

L’intervento di trapianto di cornea tramite ASL di solito richiede tempi di attesa dell’ordine di alcuni mesi, a seconda dei centri trapianto cornea. Il Dott Badala’ esegue tutti gli interventi di trapianto della cornea in convenzione con il SSN a Milano. Il trapianto della cornea artificiale o cheratoprotesi di Boston può essere eseguito solo in convenzione con le assicurazioni o privatamente.

Sanna Serenella,

Votazione:
Nel 2005 dopo anni di molteplici visite ed esami arriva la diagnosi di Distrofia Corneale o Cornea Guttata e, con il viso triste i dottori, mi comunicano che le cellule nella cornea stavano sparendo e col tempo sarei rim... Continua a leggere la testimonianzaasta cieca.

Cerco altri specialisti in Sardegna, in Italia e in Spagna, ma la risposta è sempre la stessa. Un giorno mio marito mi urla di non darmi per vinta e di cercare in internet. Vado al computer è scrivo: “Bravi specialisti in distrofia corneale”. Mi appare il nome del Dott. Federico Badalà e decido di prenotare la visita per il 10 Marzo 2015.

Conosco personalmente il Dott. Badalà che mi rassicura e con pazienza e parole semplici mi spiega una nuova tecnica di trapianto di cornea chiamata DMEK. Mi racconta passo per passo l'intervento e sopratutto mi dice che non diventerò cieca.
Non sapevo se piangere o ridere!

Ho eseguito l'intervento il 14 Maggio 2015. Già dopo un mese ho rivisto finalmente i colori nitidi e ad ogni controllo (l'ultimo il 26 Gennaio 2016) ricevo solo notizie positive.

Ringrazio di cuore Dott. Badalà Federico, per avermi dato la speranza e sopratutto la Vista.
Grazie!