Domande su malattie della Cornea

La Cornea è la parte antistante alla Pupilla e all'Iride

La Cornea e le sue malattie

Molto spesso capita solo di non vedere bene e di chiedersi il motivo della perdita della visione ottimale, che può essere legata alla cornea. Le domande sotto riportate servono per cominciare a capire se la propria vista presenta sintomi riconducibili ad una delle malattie della Cornea.

Altre domande

Le domande sulla cornea possono essere molto più numerose di quelle qui riportate ed il dott. Badalà è più che disponibile per rispondere a ciascuna di esse, valutando ogni caso nella sua specificità. E’ sufficiente contattarlo o prenotare una visita negli studi di Milano, Roma o Catania per affrontare in modo sicuro e consapevole il percorso verso la possibile guarigione. Affidarsi ad un oculista professionista o ad una struttura con certificazioni ed esperienza maturata sul campo è il primo passo verso la giusta direzione.

Cornea e micro chirurgia all’avanguardia

Grazie al dott. Badalà è possibile oggi guarire da una delle malattie della cornea attraverso le più avanzate tecniche operatorie, come la Cheratoprotesi di Boston. Il dott. Badalà applica anche le altre tecniche operatorie standard ed in tutti i casi il paziente viene seguito nel suo decorso post operatorio, in modo da garantire a lui ed ai suoi occhi una ripresa ottimale.

Giuseppe Landonio, Canegrate (MI)

Votazione: Eccellente
Ho fatto due trapianti di cornea per cornea guttata. Uno all'occhio destro 9 mesi fa, l’altro, all’occhio sinistro, circa una settimana fa, passando in 5 giorni da 5/10 a 9/10.
La m... Continua a leggere la testimonianzaia esperienza è stata quasi sorprendente. Prima degli interventi vedevo piuttosto male e questo mi impediva di condurre una vita normale, soprattutto di guidare.

L'intervento è stato relativamente semplice, non ho sentito nessun dolore nonostante la semplice anestesia locale. Solo un lieve fastidio la notte dopo l'intervento.
Nel giro di tre giorni l'occhio operato ha cominciato a vedere meglio, addirittura molto meglio di come vedeva prima ed ora, a distanza di sei giorni, sono davvero soddisfatto.

Consiglierei vivamente questo intervento. Mi pento di aver deciso tardivamente di operarmi, negli ultimi due, tre anni sono stato fortemente handicappato a causa della vista soprattutto alla guida, invece nel giro di pochi giorni ho risolto il problema, ho ripreso le mie attività quotidiane e la vista è ritornata come quella che avevo in gioventù.

Guarda il video con la testimonianza del sign. Giuseppe Landonio