Convalescenza e complicazioni intervento Cheratocono

Convalescenza post intervento di Cheratocono della Cornea

Complicazioni

Dan Boca, Cluj-Napoca (Romania)

Votazione: Eccellente
Problema: Cheratocono
Tradotto dall’originale in lingua inglese:
Due settimane fa mi sono sottoposto a trapianto di cornea all’ occhio sinistro, perché affetto da cheratocono da oltre 10 anni. Ho scelto di fare questo intervento all' es... Continua a leggere la testimonianzatero e ho deciso di affidarmi al Dottor Badalà.
Pochi giorni prima dell’operazione ero tranquillo ma, una volta giunto il giorno stabilito, il nervosismo ha cominciato a farsi sentire; sensazione scomparsa una volta iniziato l’intervento in anestesia locale. Non ho sentito nulla durante l’operazione, e questa era la mia principale paura prima dell’intervento.
Ho sentito un po' di fastidio  durante la prima notte dopo l’intervento , quando l’effetto dell’anestesia ha iniziato a svanire, ma dal giorno seguente ho accusato solo minimi disturbi.

La mia vista era estremamente scarsa prima del trapianto, potevo a malapena contare le mie dita e non riuscivo a vedere nessuna lettera sulla tabella (ottotipo).

Il giorno stesso dell’intervento vedevo già molto meglio. E solo una settimana dopo, la mia vista senza occhiali è migliorata fino a vedere 4/10.

Posso dire che il Dottor Badalà e il suo staff sono stati molto gentili, pazienti, disponibili e professionali. Sono grato per tutto quello che hanno fatto! Non c’è stato nulla di insoddisfacente durante l’intera esperienza.

Non avrei dubbi nel contattare nuovamente il dottor Badalà nel caso in cui avessi bisogno di un altro intervento.