Lente High Tech

La lente High Tech è la nuova soluzione per una vista “ad alta definizione”.

Durante l’intervento di facoemulsificazione, si introduce al posto del cristallino naturale che viene rimosso una lente High Tech che viene poi personalizzata utilizzando un fascio di luce a livello ambulatoriale.

Questo intervento ha il vantaggio di potere correggere gradi elevati di miopia, ipermetropia e astigmatismo, inoltre anche la presbiopia.

Una volta impiantata nell’occhio, il risultato visivo può essere modificato a piacimento del paziente semplicemente illuminando questa lente intraoculare con un fascio di luce dedicato.

Con la lente fotosensibile, due settimane dopo la chirurgia, si misurano la vista ottenuta, eventuali difetti come miopia, astigmatismo o ipermetropia. In seguito si plasma la lente con la luce secondo le esigenze del paziente.

L’intervento hi tech è l’ultima frontiera in questo tipo di chirurgia. Il dott Badala è stato il primo ad eseguire questo intervento per correggere la miopia a Milano e Catania.

Beatrice Enrico, Milano

Votazione: Eccellente
Problema: Astigmatismo, Miopia
Soluzione: Laser FemtoLASIK
Ho fatto l’intervento di FemtoLASIK per la miopia (4 diottrie) un mese fa. La mia vita è cambiata totalmente, sono passata da indossare le lenti a contatto tutti i giorni per praticamente 15 anni (non ne potevo propri... Continua a leggere la testimonianzao più) alla libertà.

È stato totalmente indolore a parte 4-5 ore dopo l’intervento e la sera stessa dell’intervento ho cenato ad occhi aperti.

Incredibilmente il mattino dopo vedevo tutto, è stato incredibile!

Non porto più lenti a contatto, occhiali, non mi dà fastidio la luce, non vedo cose strane, vedo perfettamente.

È incredibile, sorprendente! Consiglio assolutamente l’intervento a chi soffre di miopia anzi, se l’avessi saputo, l’avrei fatto prima. Anche perché tutti pensano che ci vogliano una settimana o due di recupero ma sono veramente due giorni, quattro sono davvero supercautelativi, a saperlo l’avrei fatto prima. Ho aspettato troppo, ma meglio tardi che mai!