Cross-Linking Cheratocono: novità dagli USA

Aprile 2015 – San Diego (USA). Al World Cornea Congress (Congresso Mondiale sulle malattie della Cornea) discussi i risultati delle diverse tecniche di Cross-Linking per Cheratocono.

Il Cross-Linking è un trattamento della cornea per chi soffre di cheratocono il cui scopo è rafforzare i legami tra le molecole di collagene che compongono la cornea. Si può eseguire con la tecnica EPI-OFF rimuovendo l’epitelio corneale oppure con la tecnica EPI-ON cioè lasciando l’epitelio corneale.
A San Diego è emerso in modo chiaro che il Cross-Linking transepiteliale o EPI-ON risulta meno efficace del Cross-Linking cheratocono EPI-OFF.

Cross Linking PICIl vantaggio della tecnica EPI-ON è che lasciando intatto l’epitelio corneale si avrebbe un pò meno fastidio.

Cross Linking PIC 2Gli studi presentati a San Diego hanno dimostrato che la tecnica EPI-ON rafforza solo la parte di cornea più superficiale mentre con la tecnica EPI-OFF il trattamento di cross-linking arriva più in profondità permettendo di arrestare la progressione del cheratocono, ciò si osserva assai meno frequentemente con il Cross-linking EPI-ON.