Facorefrattiva

La facorefrattiva può essere utilizzata per correggere difetti elevati di miopia maggiore di 10-20 diottrie e difetti di ipermetropia maggiore di 6 – 7 diottrie, in pazienti con età superiore ai 45 anni.

In questo caso, il cristallino naturale, anche se trasparente, viene sostituito con una lente intraoculare (cristallino artificiale).

Questo intervento può essere praticato anche in chi abbia già fatto il laser e gli sia ritornata la miopia.

Se vengono utilizzate lenti intraoculari di ultima generazione si può anche correggere la presbiopia e l’ipermetropia. Il costo di questo tipo di intervento varia a seconda del tipo di lente intraoculare utilizzata.

Giovanna Maria Maringo, Corleone (PA)

Votazione: Eccellente
Ho fatto l'intervento per miopia elevata e astigmatismo in entrambi gli occhi il 19 e 20 settembre 2013 e il mio standard di vita è notevolmente migliorato da subito.
L'intervento è iniziato con una semplicissima anes... Continua a leggere la testimonianzatesia topica (somministrazione di un collirio).
Durante la fase operatoria non si avverte alcun fastidio e nessun dolore e l'intervento dura circa dieci minuti. Dopo l'intervento, sin da subito ho iniziato a vedere meglio e sono uscita dalla sala operatoria senza alcuna benda.

L'unico fastidio da me evidenziato, solo nei primi giorni successivi all'intervento, è stato un leggero bruciore sopportabile e del fastidio all'esposizione al sole e alla forte luce, comunque è sparito nei giorni successivi.

Dopo l'intervento ho ripreso subito la normale attività lavorativa, ma con il vantaggio di non portare più lenti a contatto e occhiali e vederci finalmente bene.

Consiglio pertanto di effettuare questo tipo di intervento affidandosi al Dott. Federico Badala' e ad il suo staff qualificato, disponibile e professionale.