Cataratta e Maculopatia: Novità Cura nel 2024

di

La cataratta e la Maculopatia possono spesso essere associate essendo entrambe malattie dell’età adulta. Curarle insieme oggi è possibile grazie alle ultime novità del 2024 nella chirurgia della cataratta e nella cura della Maculopatia.

L’intervento di cataratta consiste nella rimozione della cataratta (lente opaca dentro l’occhio) e nella sua sostituzione con una lente intraoculare trasparente. Esistono oggi lenti intraoculari dedicate a chi soffre di Maculopatia e cataratta.

Nella Maculopatia la parte centrale della retina chiamata macula è malata ma la parte circostante di retina è di solito sana. Le nuove lenti intraoculari per Maculopatia e cataratta migliorano la vista perché spostano le immagini dalla macula malata alla retina circostante più sana.

Cataratta: Sintomi e Cura

La cataratta è l’opacità di una lente che si trova dentro l’occhio e si chiama cristallino. Questa lente è trasparente alla nascita e diventa opaca con l’età.

I sintomi della cataratta sono i seguenti:

– fastidio davanti alle luci

– alterazione dei colori

– visione sfocata    

L’intervento chirurgico è l’unica soluzione ai sintomi causati dalla cataratta. In presenza di Maculopatia e cataratta è opportuno procedere all’intervento di cataratta solo quando la Maculopatia è stabile.

Prima è importante curare la Maculopatia e poi quando la Maculopatia è stabile si cura la cataratta. Il danno prodotto dalla Maculopatia non è reversibile mentre quello prodotto dalla cataratta lo è.  La vista che si perde per la cataratta si riacquista dopo l’intervento, la vista che si perde per la Maculopatia è più difficile riacquistarla.

Nel 2024 curare la cataratta in un paziente affetto da Maculopatia stabile può migliorare anche molto la vista. La cataratta viene rimossa con il Laser e gli ultrasuoni e all’interno dell’occhio viene inserita una lente intraoculare specifica per la Maculopatia.

Esistono diverse lenti intraoculari per cataratta e Maculopatia: la più usata è la lente EyeMax che la nostra clinica ha portato in Italia e ha contribuito a sviluppare.

Altre lenti usate di frequente sono le seguenti:

  • Smaller-Incision New-Generation IMT (SING IMT)
  • Scharioth Macular IOL.
  • Lentis MAX.

Il nostro centro è in grado di indicare quale sia la lente intraoculare più indicata nei diversi tipi di cataratta e Maculopatia.

Maculopatia: Sintomi e Cura

La Maculopatia è la malattia della macula cioè della parte centrale della retina deputata alla visione delle immagini che abbiamo di fronte. 

I sintomi della Maculopatia sono all’inizio la distorsione delle immagini, progredendo la malattia si ha una riduzione della visione centrale che rende difficoltoso guidare, leggere e riconoscere i volti.

Esistono due forme principali di Maculopatia:

  1. Maculopatia Umida – Evolve velocemente e deve essere trattata tempestivamente con le Iniezioni Intravitreali di Farmaci AntiVEGF. Si tratta di iniezioni di farmaci specifici fatte all’interno dell’occhio di solito mensilmente nella fase acuta della malattia.
  2. Maculopatia Secca – Evolve più lentamente rispetto alla forma umida. E’ legata ad un infiammazione della Macula mediata dal Complemento (una molecola che c’è nel nostro corpo). Non esiste ad oggi una cura specifica universalmente accettata. Negli USA esistono da circa un anno due terapie approvate per la forma secca, si tratta di iniezioni intravitreali da fare mensilmente. Un farmaco è il Syfovre un altro è Izervay. Nessuno di questi è attualmente disponibile in Europa. L’uso del primo è stato bocciato in Europa dalla EMA (European Medicines Agency) a Gennaio 2024. Comunque si ipotizza che entro il 2024 almeno uno dei due diverrà disponibile in Europa.

Quando la Maculopatia si associa alla cataratta quest’ultima influisce ulteriormente all’abbassamento della vista.  Operare la cataratta può contribuire a migliorare la vista di chi soffre di cataratta e Maculopatia. E’ opportuno tuttavia che la maculopatia sia rimasta stabile per almeno tre mesi prima di fare l’intervento di cataratta.

Nuove Cure Cataratta e Maculopatia nel 2024

Nel 2024 curare cataratta e maculopatia insieme è possibile e vantaggioso perché esistono lenti intraoculari specifiche per la maculopatia che vengono inserite dentro l’occhio al momento della cataratta e in alcuni casi dopo l’intervento di cataratta.

E’ prioritario trattare la maculopatia e assicurarsi che questa sia stabile prima di fare l’intervento di cataratta. Stabilizzare la maculopatia nel 2024 è più facile perchè esistono nuovi farmaci appena approvati per la cura della Maculopatia Umida.

Nuovi farmaci per la cura della maculopatia secca sono adesso in uso in USA e dovrebbero entro fine 2024 essere disponibili anche in Europa

La nostra clinica offre tutti questi trattamenti innovativi per cataratta e maculopatia e siamo a vostra disposizione per ulteriori informazioni.  Nella sezione testimonianze trovate l’esperienza dei pazienti operarti presso la nostra clinica.

Dott. Federico Badalà - Microchirugia Oculare

Dott. Federico Badalà

Oculista Specialista in Micro Chirurgia Oculare

Dagli USA ha portato interventi innovativi nella chirurgia della cornea, cataratta, glaucoma e maculopatia.