Maculopatia Secca: Nuova Cura in USA

di

Nuova terapia della Maculopatia Secca approvata negli USA a febbraio 2023. La cura si chiama Pegcetacoplan e si inietta all’interno dell’occhio con le iniezioni intravitrealiPegcetacoplan è la prima cura efficace per la maculopatia secca, si tratta di una iniezione diversa rispetto alle altre iniezioni intravitreali usate fino ad oggi solo per la maculopatia umida. Questa cura è indicata invece in un caso specifico di maculopatia secca chiamato atrofia a carta geografica.


Questa maculopatia secca è caratterizzata dalla progressiva atrofia della macula
. Mano a mano che la parte centrale della macula diventa atrofica, il paziente perde la capacità di riconoscere volti e oggetti che ha davanti e perde la capacità di leggere.

Le iniezioni intravitreali di Pegcetacoplan fatte ogni uno o due mesi sono state efficaci nel fermare l’evoluzione dell’atrofia della macula.  Pegcetacoplan è un farmaco prodotto dalla azienda Apellis Pharmaceuticals sita in Massachusetts, USA.

E’ un anticorpo monoclonale
che blocca la molecola Complemento C3 responsabile di infiammazione e atrofia della macula. In questo modo permette di evitare un peggioramento della maculopatia secca a carta geografica.

La terapia è attualmente disponibile in USA e non in Italia. Essendo questa la prima cura efficace per la maculopatia secca si prevede che il commercio in Europa possa avvenire in tempi relativamente brevi (estate 2024).

Sarà nostra attenzione informarvi appena la nuova cura sarà utilizzabile anche in ItaliaIntanto condividiamo con voi la grande speranza che il Pegcetacoplan ha portato nella comunità scientifica e nel gruppo dei pazienti affetti da Maculopatia Secca.

Restiamo a disposizione per ogni ulteriore approfondimento.

Dott. Federico Badalà - Microchirugia Oculare

Dott. Federico Badalà

Oculista Specialista in Micro Chirurgia Oculare

Dagli USA ha portato interventi innovativi nella chirurgia della cornea, cataratta, glaucoma e maculopatia.