Terapia medica

Nella cura della retinopatia diabetica è fondamentale la terapia medica. Nel diabete è infatti cruciale tenere sotto controllo il metabolismo glucidico. Nei pazienti diabetici i valori della glicemia dovrebbero essere mantenuti tra 80 e 120 mg/dl. E’ necessario monitorare anche l’emoglobina glicata, indice dell’andamento della glicemia negli ultimi tre mesi. E’ auspicabile un valore il più possibile vicino a 6.

Per mantenere un buon controllo metabolico le prime regole comportamentali sono una moderata attività fisica ed una dieta appropriata. Se è necessario far ricorso alla terapia farmacologica possono essere somministrati ipoglicemizzanti orali e/o insulina oppure farmaci mirati a migliorare il flusso ematico, l’aggregazione piastrinica ed altri parametri vascolari.

Giuseppe Grasso, Catania

Votazione: Eccellente
Problema: Maculopatia, Retinopatia
Soluzione: Vitrectomia
Dopo aver consultato diversi medici, l'anno scorso mi sono rivolto al Dott. Badalà perché avvertivo dei disturbi agli occhi. Già dal primo sguardo il Dott. Badalà si accorse che c'era qualcosa di strano nel mio occhi... Continua a leggere la testimonianzao destro e, dopo una visita accurata e l'esame OCT, mi conferma la presenza di un buco sulla retina, di cui nessun altro medico fino ad ora si era accorto e mi prospetta un intervento di vitrectomia.
Dopo aver consultato altri medici che, pur avendo confermato la diagnosi, mi suggerivano di aspettare, ho deciso, per la fiducia che mi aveva ispirato durante la visita, di affidarmi al Dott. Badalà.

Ho eseguito l'intervento di vitrectomia in anestesia locale circa cinque mesi fa. L'intervento è andato bene e la mia vista è molto migliorata e non vedo più le immagini distorte.

La cosa che mi ha colpito di più è che all'inizio ero talmente abituato a non vedere bene che nemmeno me ne accorgevo, tant'è che mi ero rivolto al Dott. Badalà per il bruciore agli occhi. Grazie alla serietà e precisione del Dott. Badalà oggi mi accorgo di vedere molto meglio.