Retina artificiale

Si tratta al momento di una procedura sperimentale, che promette grandi risultati ma purtroppo solo nel lungo periodo e per casi molto limitati.Attualmente il progetto che dà maggiori speranze è quello denominato ARGUS II Retinal Implant della ditta americana Second Sight. E’ stato utilizzato con qualche successo nella cura della retinopatia pigmentosa end-stage.

Uno dei centri retinopatia di riferimento per il dispositivo è il Wills Eye Institute di Filadelfia dove ha lavorato il Dott Badalà oculista a Milano e Catania che ha esperienza sull’uso del dispositivo.